Menu

Links

Evidenza



Archivio News 2017

Titolo Elenco News

… sul futuro del mondo del mare


Torre del Greco, 04 nov 2017

Alcune settimane fa elaborammo un ragionamento sulla necessità che le navi che solcavano i mari del mondo, non fossero più condotte da personale umano (gente di mare), ma avessero viaggiato senza personale a bordo,come accadeva con le unità USA (Petroliere T/c 1 e T/c 2 ), come accadeva durante la 2^ guerra mondiale.

Queste navi a trazione a vapore con impianti a turbina si combinavano con un sistema elettrico che le rendeva autonome ma, facevano un solo viaggio. Ebbene oggi, 2017, apprendiamo dall’E.I.A. (European Innovation Accademy) che in Giappone sono stati compiuti forti investimenti finanziari finalizzati a tali scopi. In Norvegia invece, da alcuni mesi viaggia tra i porti turistici di Lavik ed Oppedal, una nave completamente elettrica denominata S/E Ampere capace di trasportare 360 passeggeri e 120 automezzi 34 volte al giorno (4,2 miglia nautiche) senza l’ombra di una persona a bordo.

Inoltre anche in questa penisola europea, sono stati fatti corposi investimenti ai fini di realizzare bulk–carrier da adibire a traffico merci internazionale completamente automatiche e mosse da trazione elettriche non inquinanti.

La nostra esperienza ci fa prevedere che tali innovazioni, raggiungono il nostro paese nei prossimi 15/20 anni al massimo.

Non possiamo più scherzare pensando a quanto accadrà con questi governicchi delle mance e della “misericordia”.

Pensiamoci bene prima di promuovere un non-voto di “simpatia” come e accaduto fino ad oggi.

Ci vuole un governo forte che ripristina il Ministero della MMI che si occupi della portualità, rifondi una scuola nautica e ricrei un personale che da terra possa essere all’altezza delle prossime sfide tecnologiche (manutenzione e conduzione).

Stampa...