° CA.MA.DI. | Capitani Marittimi d'Italia

Referendum Costituzionale

Torre del Greco, 3 dic 2016

Era divenuto insopportabile, su tutte le televisioni pubbliche e private, con centinaia di “spot” al giorno, migliaia di interviste alla settimana comminate a pappagallo da persone e parlamentari, nonché ministri mai visti prima… una vera ossessione; migliaia di quotidiani, milioni di lettere cosparse per il mondo, migliaia di ore di volo in lungo e largo, bonus a pioggia, case mobili per terremotati, contratti rinnovati al pubblico impiego ed ai metalmeccanici… cose mai viste; bonus ai giovani per la cultura, centinaia di benemerenze destinate “agli Eroi”.

Tutto ciò orchestrato dall’ex presidente, nonché mascalzone : Giorgio Napolitano.

Fiumi di parolacce da tutti i “versanti”, migliaia di stolti, che a parte gli oracoli di catastrofi che destinavano agli elettori del “no”, che altro non sapevano dire. Insomma 5 mesi trascorsi in una grossa baraonda decantata nel nome… dei figli…

La gente di mare, posta in esilio con la soppressione del proprio Ministero avvenuta sottovoce, durante i governi D’Alema – Mattarella negli anni ’98-‘99, si recherà a votare

N o

Indietro Stampa...