° CA.MA.DI. | Capitani Marittimi d'Italia

Migrantes

Torre del Greco, 5 nov 2016

Troppi i morti nel Mediterraneo perché viene praticato il “soccorso passivo”.

E’ ora che vengono attuati i respingimenti come inviti a desistere dall’imbarcarsi su qualsiasi galleggiante e portare aiuti nelle terre dalle quali fuggono.

Attenzione perché si tratta di Pachistani, Etiopi, Eritrei, Sudanesi, Somali, Nigeriani e Centro Africa, molti di questi senza la possibilità del riconoscimento di “profugo”.

Cosa fa il Ministero dell’Interno ?

Non si sa, ecco perché dall’Europa fanno caciara.

Indietro Stampa...