° CA.MA.DI. | Capitani Marittimi d'Italia

Corsi di addestramento per la gente di mare (STCW) ed altri

Torre del Greco, 21 set 2013

Come da annuncio emanato con il precedente notiziario, riportiamo di seguito, quanto richiesto al Ministro dei Trasporti ed alla Direzione Marittima di Napoli:

omissis



1) se la motivazione che la Capitaneria si rifiuterebbe di far sostenere gli esami in casi come quello enucleato, è veritiera o meno e quale ne è la ragione e, soprattutto, la norma che consentirebbe questa condotta;

2) preso atto che l'abolizione del Ministero della Marina Mercantile ha generato una dispersione di potere con un conseguente caos amministrativo, qual è l'ente che sovrintende alla peculiarità del lavoro marittimo?

3) con quale criterio vengono assegnati a privati compiti istruttivi e delicati come la tutela e la salvaguardia della vita umana in mare?

4) in relazione alle continue variazioni tariffarie degli addestramenti, qual è l'organo di controllo di riferimento, tenuto conto che la partecipazione a tali corsi richiede costosi sacrifici economici ai marittimi e alle loro famiglie?


omissis

Indietro Stampa...